C blog un luogo dove raccontare e raccontarsi

Comunicazione Importante - 14 gennaio 2012 17:30 - Costa Concordia - Isola del Giglio

by Costa Crociere 14. gennaio 2012 18:18

"Vorrei esprimere il mio immenso dolore per questa terribile tragedia che ci ha scosso profondamente - ha dichiarato Gianni Onorato Direttore Generale di Costa Crociere- Sono qui solo ora perchè, come potrete comprendere sono rimasto dall'alba fino ad ora sull'isola del Giglio per essere vicino alle operazioni di soccorso. 
Vorrei innanzitutto ringraziare tutte le autorità, le forze dell'ordine e i volontari che si sono prodigati nel soccorrere e assistere i nostri ospiti coinvolti in questo terribile incidente.”

Non siamo in grado di dare risposta a tutte le domande perchè le autorità competenti con la nostra fattiva collaborazione stanno cercando di accertare le ragioni di questo incidente.

Sulla base dei primi accertamenti, ancora preliminari, la nave Costa Concordia, al comando del comandante Francesco Schettino, stava effettuando la regolare navigazione da Civitavecchia a Savona quando improvvisamente la nave ha urtato uno scoglio.

Il comandante, che era sul ponte di comando della nave in quel momento, resosi conto della gravità della situazione, ha immediatamente effettuato una manovra per mettere in sicurezza i passeggeri e l'equipaggio e ha fatto scattare le procedure di emergenza per prepararsi a un eventuale abbandono della nave. Purtroppo questa operazione si è complicata a causa di una inclinazione repentina della nave che ha ostacolato le operazioni di sbarco.

Grazie all'impegno di tutte le forze coordinate dalla Guarda Costiera, da quel momento in poi sono state ulteriormente rafforzate le operazioni di salvataggio.

Dal primo momento la compagnia ha mobilitato mobilitato tutte le sue risorse di bordo e di terra mettendo in atto tutti gli sforzi per assistere i nostri ospiti e membri dell'equipaggio in questa situazione e prevenire possibili conseguenze ambientali.

Tags:

Commenti (68) -

14/01/2012 21:48:58 #

Sono profondamente addolorato per quanto è accaduto, vedere Costa Concordia ferita su di un fianco e pensare alle persone che hanno perso la vita in questo tragico incidente.
Non ho mai viaggiato su Costa Concordia, ho solo partecipato ad una cena a bordo, il 5 Luglio 2006, quando doveva esserci il Concerto del Cuore.
Ho viaggiato su tante altre navi della Società, ho conosciuto moltissime persone dell'equipaggio, sempre tutti cortesi e cordiali. Il pensiero per quello che hanno vissuto coloro che si trovavano a bordo in quel tragico momento, sia equipaggio che passeggeri, non può che rattristarmi profondamente.
Il mio cordoglio ai famigliari delle vittime ed un abbraccio a tutti quanti sono rimasti coinvolti, compresa la Società Armatrice.

Vittorio Italy | Rispondi

15/01/2012 16:05:38 #

Le disgrazie in mare possono accadere per mille fattori, ma devo dire che la cosa che mi ha più colpito è la codardia del suo comandante SCHETTINO che non ha diritto a fregiarsi di tale titolo , io sono andato per mare per molti anni in qualità di ufficiale e mai mi era capitato di vedere un simile atto di codardia , un comandante non abbandona mai la sua Nave  se non  per ultimo come appunto prescrive anche la legge Marittima.
  

Dr.Antonio Italy | Rispondi

14/01/2012 22:13:07 #

Coraggio. Sono uno dei vostri clienti. Continuerò ad avere fiducia in Costa.

claudio Italy | Rispondi

15/01/2012 19:57:08 #

Sono con te Claudio.Ciao Daniela

Daniela Italy | Rispondi

15/01/2012 01:04:08 #

Complimenti per la gestione della crisi.

Geronimo Emili Italy | Rispondi

15/01/2012 10:39:17 #

Buongiorno, forse questo non è il momento più opportuno per chiedervelo, infatti, innanzitutto, esprimo il mio cordoglio verso i familiari delle vittime dell'incidente. Volevo sapere direttamente da voi cosa accadrà alle prenotazioni già affettuate verso la vostra compagnia. Grazie e buona giornata.
Vito

VitoR Italy | Rispondi

15/01/2012 10:54:01 #

Buongiorno, questo probabilmente non è il momento più oppotuno per chiedervelo infatti, innanzitutto, esprimo il mio cordoglio verso le vittime dell'incidente. Volevo sapere cosa accadrà alle prenotazioni già effettuate verso la vostra compagnia. Grazie e buona giornata.
Vito

VitoR Italy | Rispondi

16/01/2012 10:52:30 #

Buongiorno Vito,
al momento non è prevista alcuna variazione al programma di viaggio di tutte le altre navi della flotta Costa Crociere. Chi desiderasse informazioni può comunque, come sempre, fare riferimento al numero 848.50.50.50.

Federica - "C" Team Italy | Rispondi

15/01/2012 10:57:51 #

Ho fatto molte crociere, mai con Costa, ma ora mi accingo a fare una crociera transatlantica con questa compagnia e non ho la minima preoccupazione che tutto andrà bene. Ritengo che nel caso dell’incidente di Costa Concordia il personale di bordo abbia fatto un eccellente lavoro riuscendo prima a portare la nave in una zona relativamente sicura e poi a sbarcare tutti i passeggeri in tempi brevi pur con la difficoltà dell’inclinazione della nave.

Mario Fantechi Italy | Rispondi

15/01/2012 19:55:33 #

Ciao Mario,ne ho fatte 4 di crociere con Costa e ti assicuro che non e mai successo nulla di cosi catastrofico.La Costa Concordia ha la sua storia dal momento che è stata inaugurata. Se ti dovesse capitare di organizzare una crociera parti pure tranquillo con Costa e ti auguro buon viaggio e divertimento. Daniela

Daniela Italy | Rispondi

15/01/2012 12:00:47 #

Salve a tutti, nel cordolio generale per qunto sucesso, devo dire che comunque, secondo me, resta il mezzo più sicuro.
Gli inquirenti valuteranno la situazione, ma sono sicuro che i comandanti saranno molto più attenti.
Certo fà notizia, una nave con oltre 4000 persone, in proporzione, non mi fraintendete, poteva andare molto peggio, per le strade ci sono ogni anno circa 5000 persone che perdono la vita solo in Italia.
Non prendetemi per stupido, Mantengo la mia prenotazione per settembre, magari sarebbe meglio preparare il personale.
Confermo la solidarietà alle persone ed alle famiglie di questo brutto avvenimento.

paolo di mauro Italy | Rispondi

15/01/2012 12:30:00 #

Sarebbe meglio che sulle navi italiane si imbarcasse personale italiano,per evitare la "torre di babele",che è successa sulla Costa Concordia.Quindi è stata provocata una catastrofe perchè fra i membri dell'equipaggio, non c'èera comunicazione perchè parlavano 300 lingue diverse.
Questo è un consiglio di un ex marittimo.

franco Italy | Rispondi

15/01/2012 17:58:31 #

sono d'accordo con te franco ,sono stato su deliziosa a  dicembre i camerieri in sala non capivano neppure se gli chiedevi il vino in italiano parlo.

federico soldi Italy | Rispondi

15/01/2012 18:08:27 #

E' vero ..... così come sarebbe meglio avere panettieri italiani nelle panetterie o muratori italiani o contadini italiani ..... Costa è l'eccellenza della marineria italiana e quando mia figlia ha frequentato il master organizzato con la provincia di Viterbo per 20 posizioni di animatore si sono presentati ai colloqui preliminari in 32 di cui solo 3 della provincia di Viterbo .......
Ai nostri figli non interessano certi lavori , preferiscono stare al bar in panciolle !!!
Per quel che riguarda la torre di babele a prescindere dalle lingue natie che comunque tra loro utilizzano , generalmente parlano inglese meglio di quello che riusciamo a fare noi italiani e tutti si sforzano di parlare l'italiano , ma noi italiani quando parliamo con loro preferiamo parlare nel nostro sbiascicato inglese

Fabio Italy | Rispondi

17/01/2012 19:01:34 #

Di tutti i problemi emersi dalla tragedia della Concordia il più inutile è stata la lamentela dei passeggeri per il fatto che non tutto il personale di bordo parla l'italiano. Il vero e gravissimo problema è che la maggior parte degli italiani non parla un'altra lingua e tantomeno l'inglese, cosa che nell'anno 2012, con l'eliminazione delle frontiere e la moneta unica è inconcepibile! Sono CostaClub Pearl, nelle bellissime crociere Costa che ho fatto tutto il personale di una certa competenza (animazione, front office, direttore di crociera, escursioni ecc.) era italiano e parlava ovviamente l'italiano. Solo il personale di cabina e di ristorante è straniero e comunque tutti parlano l'inglese. Sarà forse che gli italiani non aspirano a lavorare per la pulizia delle cabine e come camerieri?

patticuccu Italy | Rispondi

17/01/2012 20:01:02 #

Ne sei proprio sicuro, Fabio?
La mia esperienza personale dice che sei quantomeno ottimista.

Comunque concoirdo con FRANCO. Visto che batte bandirera italiana, l'italiano DEVE ESSERE LA PRIMA LINGUA, prima ancora dell'inglese.
E questo malgrado alla fin fine COSTA CROCIERE non è da anni italiana ma americana. (prprietà, non bandiera)

Renzo Italy | Rispondi

15/01/2012 19:56:35 #

Non credo sia il momento adeguato per polemizzare sulla lingua... visto che comunque anche se la nave batte bandiera italiana la lingua internazionalmente riconosciuta  è l'inglese... Dopo tante crociere con Costa non posso che spendere parole di complimenti per tutto il personale che ho avuto il piacere di incontrare, anche non italiano, che ha sempre dimostrato estrema gentilezza e competenza, e credo che anche in questa tremenda situazione di panico generale abbia agito con la consueta professionalità.
Con questo non nascondo che in famiglia siamo semplicemente sconvolti, perchè riteniamo le navi Costa un po' "casa nostra", quindi un nido di serenità nel quotidiano così precario. Speriamo solo sia fatta chiarezza e se ci sono dei colpevoli è giusto che paghino duramente.
Esprimiamo solidarietà a tutte le persone coinvolte in questa tragedia.

mabele Italy | Rispondi

17/01/2012 20:02:06 #

Come ho già detto, BANDIERA ITALIANA = LINGUA ITALIANA , e poi comunque anche l'inglese, ovviamente.

Renzo Italy | Rispondi

15/01/2012 14:31:06 #

Esprimo cordoglio per le vittime, ma dopo le numerose crociere fatte con Costa, mi rifiuto di credere che l'equipaggio fosse impreparato. Tutte le esercitazioni a cui ho partecipato sono state sempre chiare e scrupolose.

Antonella Italy | Rispondi

15/01/2012 14:55:26 #

Salve,sono vicino ai familiari delle vittime,mi dispiace tantissimo..Vorrei avere informazioni pero..io dovevo partire con la Concordia da Cagliari il 25 gennaio..ora ke succede?

matteo Italy | Rispondi

15/01/2012 15:26:58 #

Cara Costa crociere. Mi auguro che questa triste vicenda tra l'altro non ancora conclusa vi faccia riflettere molto , concedetevi una pausa di riflessione e resettate tutto. Cominciate come era 70 anni fa date il giusto valore alle persone ai croceristi e fate si che la crcoera diventi di nuovo un sogno come era una volta. Oggi sulle vs navi ci fate sentire solo polli da spiumare fino all'ultimo centesimo.

Marina Italy | Rispondi

15/01/2012 15:47:11 #

Sono veramente sconvolta per quello che è successo alla nave Concordia, da nn credere specialmente ogni volta che la vedo alla tv penso che nn può essere vero e mi piange il cuore. Confido in Costa e nell'equipaggio, sono sicura che tutti hanno fatto il possibile per aiutare i passeggeri. Mi fa male pensare al terrore che hanno provato i passeggeri, per la perdita di questa meravigliosa nave e perchè il 3 febbraio sarei dovuta partire con costa Concordia. Io e la mia famiglia nn vedevamo l'ora, la terza per noi e spero comunque di farla partirei anche domani. Ora nn so cosa succederà. C'è qualcuno che è nelle mie stesse condizioni? Ciao

gianna Italy | Rispondi

15/01/2012 22:06:51 #

CIAO GEMMA, ANCHE IO DOVEVO PARTIRE IL 27\1 ORA NON SO.... ASPETTIAMO COMUNICAZIONI DALL'ADV, TU?

LINA Italy | Rispondi

15/01/2012 16:05:48 #

Sono profondamente vicino ai familiari delle vittime, un abbraccio a tutti i crocieristi che si sono salvati, un enorme grazie al personale di bordo e ai soccorritori di terra per l'eccellente lavoro che stanno facendo. Spero con tutto il cuore che le 17 persone ancora mancanti all'appello, siano tratte in salvo al più presto.

Mi sono imbarcato su Concordia due volte nella mia vita, mi ha regalato sempre grandi emozioni e vederla riversa su un fianco è una fitta al cuore, psicologicamente (non tecnicamente) non lo pensavo davvero possibile, è come se i miei sogni siano sprofondati nel Mediterraneo.

Ma, Costa, io non ti abbandonerò.

Marcello

Marc Italy | Rispondi

15/01/2012 16:35:25 #

salve, anche io sono stata gia in vacanca cn costa, e nn riesco a credere a quanto accaduto!! sono vicina a tutte quelle persone, posso solo immaginare la paura che hanno provato.

ora anche io volevo informazioni, dovevo partire da civitavecchia con la Concordia il 27. ora che succede?

lina Italy | Rispondi

16/01/2012 10:56:47 #

Buongiorno Lina,
per informazioni puoi fare riferimento al numero 848.50.50.50.

Federica - "C" Team Italy | Rispondi

15/01/2012 16:51:13 #

Ciao a tutti! Per prima cosa il mio pensiero va alle vittime e ai dispersi che ancora ci sono!
E poi vorrei aggiungere che anche io rimarrò fedele a Costa. Solo una crociera ho fatto fino ad ora e proprio sulla Concordia. Vederla in quello stato e pensare solamente a quello che è accaduto mi rende davvero triste e ancora non riesco a crederci. Spero solo che ci sia almeno una valida motivazione a quanto successo. Non metto in dubbio le capacità del capitano, perchè se fosse stato un incompetente questa tragedia sarebbe successa molto prima, però spero che si sappiano presto le cause di questo infinito dramma.
Il personale a me è sembrato competente a dir la verità, ma forse se parlassero meglio l'italiano(visto che queste navi sono popolate soprattutto da italiani) sarebbe meglio.
In ogni caso il mio cordoglio va alle famiglie delle vittime,
e anche un incoraggiamento a tutti voi di Costa Crociere.
Potete farcela!

Federica Italy | Rispondi

15/01/2012 17:32:27 #

Dispiace tanto per tutto ciò che è successo e soprattutto perchè ci sono persone che hanno preso la vita, ma non abbiamo alcun dubbio sulla Vostra professionalità, sempre emersa nelle crociere che abbiamo fatto con voi. Ai tanti commenti negativi di questi giorni, lasciateci dire che sicuramente un errore è stato commesso ma allo stesso tempo subito avete rimediato; cosa sarebbe successo se non si fosse portata la nave in rada come è stato fatto? Inoltre anche noi ci rifiutiamo di credere che l'equipaggio fosse impreparato. Tutte le esercitazioni a cui abbiamo partecipato sono state sempre scrupolose: è evidente che poi il momento porta a reazioni di tutti i tipi e che comunque siete riusciti a gestire nel miglior modo possibile.
Forza e coraggio!!! A tutto l'equipaggio ed alla compagnia va tutta la nostra solidarietà!

Stefano-Elena Italy | Rispondi

15/01/2012 17:34:56 #

Salve,
volevo esprimere il mio dolore per l'accaduto. Non avevo mai viaggiato con Costa Concordia però nel 2009 ho trascorso una settimana indimenticabile a bordo di Costa Serena. In quella settimana non ho mai trovato un membro dell'equipaggio scortese o impreparato...per farla breve vorrei dire che secondo il mio punto di vista non si può accusare l'equipaggio di essere impreparato...perchè tutti i membri hanno fatto dei corsi prima di imbarcarsi....forse certe persone accusandoli hanno dimenticato che anche loro sono persone normali e che in certi momenti anche loro come i passeggeri hanno delle emozioni (come il panico, o la paura) che prevalgono sulle altre...quindi non si può per questo accusarli di non aver saputo controllare la situazione perché nessuno può controllare il panico...l'unico modo per essere preparati è vivere certe situazioni e sicuramente le simulazioni non sono di certo uguali agli incidenti reali...ma forse anche vivendole certe situazioni non si sarebbe in grado di riaffrontarle.
Concludo dicendo che sicuramente non sarà di certo questo incidente a impedirmi di rivivere nuovamente un'emozionante esperienza a bordo di Costa Crociere.  

Fabiola Italy | Rispondi

15/01/2012 17:59:25 #

In televisione si sente di tutto... una serie impressionante di baggianate che fa sembrare il personale di Costa incompetente.

PERCHE' NON INTERVENITE UFFICIALMENTE NEI VARI TALK SHOW E TG per spiegare alcune cose semplici semplici?

Chi non conosce il mondo delle crociere pensa che tutto quello detto è vero.

>>>>> FATEVI SENTIRE <<<<

Alberto Italy | Rispondi

15/01/2012 18:05:36 #

pure io continuero' a viaggiare con costa ho una prenotazione per agosto e non intendo certo annullarla, ho fiducia nella compagnia sono sempre stato bene , consiglio pero' una cosa che non esiste al momento:create una pagina sul sito contenente il profilo e il curriculum di tutti i comandanti e i comandanti in seconda foto compresa , nave per nave cosi sappiamo chi sono prima di prenotare e abbiamo la possibilita' di informarci eventualmente in che mani siamo come si dice dalle mie parti, ascoltate questo consiglio .

federico soldi | Rispondi

15/01/2012 18:08:10 #

E'inudito leggere questi commenti tutti uguali e protesi a difendere solo "le future prenotazioni" o "il personale capace" e far capire agli altri che gli utenti Costa sono tutti contenti di come hanno viaggito e come continueranno a viaggiaresoprattutto "in futuro" nella massima serenità. E' stato un errore madornale, e quasi sicuramente i vertici di Costa sapapevano di questa stupida pratica di salutare le isole a 150 metri di distanza. Sono morte 5 persone per ora e uno dei "felici utenti Costa" ha avuto il coraggio di dire che "considerando le 5 vittime" poteva andare peggio. Caro amministratore di questo Blog da oggi nasce la "Costa vergogna"....

antonio Italy | Rispondi

15/01/2012 18:15:48 #

E'inudito leggere questi commenti tutti uguali e protesi a difendere solo "le future prenotazioni" o "il personale capace" e far capire agli altri che gli utenti Costa sono tutti contenti di come hanno viaggito e come continueranno a viaggiaresoprattutto "in futuro" nella massima serenità. E' stato un errore madornale, e quasi sicuramente i vertici di Costa sapapevano di questa stupida pratica di salutare le isole a 150 metri di distanza. Sono morte 5 persone per ora e uno dei "felici utenti Costa" ha avuto il coraggio di dire che "considerando le 5 vittime" poteva andare peggio. Caro amministratore di questo Blog da oggi nasce la "Costa vergogna"....

antonio Italy | Rispondi

15/01/2012 18:36:58 #

Per prima cosa esprimo il mio cordoglio per le vittime. Ancora non ci credo che quella nave sia il Concordia, vedere quel fumaiolo giallo a pochi metri dall'acqua mi mette una tristezza tale che mi ha fatto dimenticare i bei momenti passati a bordo di Costa Mediterranea una settimana fa.
Io non so e non saprò mai quello che realmente sia accaduto a bordo, un'esercitazione è una cosa programmata, gestire una vera emergenza e in situazione critica, è tutt'altra cosa, certamente servirà per rivedere alcune procedure, come ci insegna l'aviazione civile, però di una cosa sono sicuro che a bordo ho sempre trovato personale valido e qualificato e credo che un elogio vada fatto all'Hotel Director Manrico Giampetroni

Stefano Italy | Rispondi

15/01/2012 18:42:54 #

Nell'esprimere il dolore e la vicinanza a tutti parenti delle vittime ed a quelle dei dispersi, sono sicura che tutto verrà chiarito e chi dovrà assumersi le proprie responsabilità lo farà. la mia famiglia è vicina a Costa Crociere, che ci ha regalato momenti di pura felicità settimane indimenticabili. La speranza è che nessuno osi speculare su questa tragedia. La Costa resta un'azienda italiana fatta da persone di altissima professionalità e disponibilità e la speranza è quella di continuare a viaggiare per mari in sicurezza con loro.

Rosy_neapolis Italy | Rispondi

17/01/2012 19:48:54 #

Purtroppo NON E' una azienda italiana, ma da anni ormai è americana, ed evidentemente lo stile americano vi si ripercuote. (business is business, pay human resources as low as you can)

300 lingue diverse, ma come qualcuno ha detto, batte bandiera italiana e la lingua ufficiale deve essere l'italiano. Seconda lingua OBBLIGATORIA l'inglese.

Purtroppo così non è, e questo ha molta responsabilità del caos che viene riferito esserci stato nelle fasi di soccorso.

Renzo Italy | Rispondi

15/01/2012 19:17:04 #

In situazioni simili dovevate almeno mettere una homepage di "emergenza" con comunicazioni veloci e dirette.

robert Italy | Rispondi

17/01/2012 19:49:53 #

e portroppo invece il  sito di costacrociere è stato messo offline

Renzo Italy | Rispondi

15/01/2012 19:38:28 #

Esprimo cordoglio alle famiglie delle vittime e sono vicina alla grande "famiglia" Costa in questo terribile momento.
Sono e continuerò ad essere una cliente Costa.
Nelle crociere effettuate ho sempre trovato personale preparato e penso che anche su Costa Concordia abbiano lavorato tutti al meglio. In poche ore anno portato in salvo piû di 4000 persone.
Nelle crociere fatte ho però trovato molti passeggeri che, durante le esercitazioni, si lamentavano per il tempo perso. Spero che questa tragedia renda più attente e collaborative le persone.

Katia Fabris Switzerland | Rispondi

15/01/2012 19:42:08 #

LA MIA PRIMA CROCIERA COSTA ? MAI.
HO INFATTI TIMORE CHE POSSA RIPETERSI UN GUASTO ELETTRICO -COME PACATAMENTE ANNUNCIATO DAL LODEVOLE E CORAGGIOSO "COMANDANTE" DELLA NAVE- E RESTARE  QUINDI INTRAPPOLATO, COME UN TOPO, PER OLTRE UN'ORA, PRIMA DI SCOPRIRE CHE HANNO RACCONTATO UNA BUGIA. VERGOGNAAAAAA

ferdinando Italy | Rispondi

17/01/2012 19:52:49 #

Io ne ho fatte cinque, l'ultima lo scorso settembre proprio con la Concordia e con QUEL capitano.
Unica crociera delle cinque che mi ha fortissimamente deluso.

Ne ho una sesta programmata con Costa Fortuna per marzo prossimo (23 notti) e non mancherò.
Malgrado tutto mi fido di Costa, ma certamente avrei piacere che facessero una review dei propi comandanti per evitare l'esistenza di un altro caso analogo.

Renzo Italy | Rispondi

15/01/2012 19:43:34 #

complimenti a tutta la crew che fatto evacuare in poche ore, da una nave inclinata, 4000 passeggeri probabilmente non molto collaborativi...

Persistenzaretinika Italy | Rispondi

15/01/2012 20:28:44 #

Mah grazie a te per la tua eccellente collaborazione anche in questa occasione non proprio felice.Ci mancavi anzi "C" manchi!Eh?!Neh?!

Isabel Italy | Rispondi

15/01/2012 20:27:25 #

Troppo presto per esprimere commenti..nessuno sa' esattamente come si sono svolti i fatti!e se il problema fosse la "consuetudine" a uscire dalla rotta e avvicinarsi al Giglio...?Perche' le navi facevano questo?Anche questo potrebbe essere un tema..

effex Italy | Rispondi

15/01/2012 20:37:17 #

Dare addosso al comandante e all'equipaggio e' profondamente sbagliato...e' quasi una forma di linciaggio morale!Prima si attendera' l'esito dell'inchiesta,poi si trarranno le conclusioni!!

effex Italy | Rispondi

15/01/2012 21:07:56 #

Siamo profondamente sconvolti per l'accaduto...siamo vicini ai passeggeri e all'equipaggio della Concordia,una nave bellissima con la quale abbiamo fatto tre crociere.Siamo vicini alla compagnia Costa Crociere e,nonostante tutto quello che vien detto,la reputiamo seria e competente.Abbiamo conosciuto il comandante Schettino in una della nostre 24 crociere con Costa,una persona seria e scrupolosa ,ci sembrano premature le responsabilità che gli vengono attribuite....Abbiamo prenotato già 4 crociere per il 2012(la quinta era con Concordia il 10 febbraio)e le confermeremo tutte,perchè crediamo in Costa Crociere!!!Cosa pensate di fare con chi aveva prenotato "profumo di agrumi"per febbraio? Avete qualche nave in sostituzione..la Neo-Romantica ,se pronta,potrebbe fare qualche giro al posto della povera Concordia in attesa di iniziare il suo
itinerio previsto ?

mauro Italy | Rispondi

15/01/2012 21:40:05 #

Mi unisco al cordoglio di tutti per quanto è accaduto, ma il mio appello si rivolge ai Dirigenti della Compagnia:ridateci Costa Concordia!!! Tra le possibili soluzioni che starete vagliando in questi momenti considerate anche la possibilità di ripararla, di trainarla in un bacino così come avevate fatto con Costa Europa. Una nave così bella, così elegante e maestosa, quella che ho vista per prima e che ha fatto nascere in me e nella mia famiglia l'amore per la vita di bordo: mi prenderete per matta, ma mi fa un'immensa tenerezza e non posso trattenere le lacrime quando la vedo così, appoggiata su un fianco!!!
Io prenoto già da subito una crociera sulla Nuova Costa Concordia!
Un grazie a Costa Crociere per le magnifiche ed indimenticabili emozioni che mi ha regalato!

Rita Italy | Rispondi

15/01/2012 22:07:20 #

ho fatto 6 crociere e in questi tristi giorni sono molto dispiaciuto per come i giornalisti e l'opinione pubblica stanno trattando la costa crociere,una compagnia ESTREMAMENTE SERIA che porta l'eccellenza italiana nel mondo, e il vostro personale che fa di tutto durante la crociera per coccolarci,viziarci e farci sentire a casa senza farsi mai mancare il sorriso... solo chi è stato a bordo delle vostre navi sa come siete scrupolosi e attenti in ogni dettaglio e con quale dedizione fate in modo che una semplice vacanza si trasformi in un sogno.... tenete duro e questo brutto momento passerà e chi veramente sà cosa vuol dire una CROCIERA COSTA saprà premiarvi e non esiterà a prenotare con voi come farò io......in bocca al lupo e a presto a bordo delle vostre navi!!!!

claudio daga Italy | Rispondi

15/01/2012 22:18:59 #

FORZA COSTA CROCIERA SIAMO TUTTI CON VOI E NN VEDIAMO L'ORA DI SALIRE SULLE VOSTRE BELLISSIME ACCOGLIENTI E FAMILIARI NAVI.

gianna Italy | Rispondi

15/01/2012 22:22:22 #

Chi doveva partire il 3 da Civitavecchia?

gianna Italy | Rispondi

17/01/2012 19:49:50 #

io il3 dovevo scendere a civitavecchia, salivo il 27\1.
la tua ADV che informazioni ti ha dato?

LINA Italy | Rispondi

15/01/2012 22:47:50 #

Sono un crocierista da 4 anni e a settembre sarà la quinta e nn vedo l'ora. Sostengo pienamente Costa Crociera e tutto il suo staff. Viaggiare con Costa è come stare in famiglia. Ho sempre fatto bellissimi incontri durante le crociere e tutt'ora con questi amici ci sentiamo spesso nella speranza un giorno di fare una crociera insieme e forse a settembre accadrà. Un grazie all'equipaggio per aver fatto tutto il possibile per salvare i passeggeri e sono sicuro che è stato così. Vorrei poter fare qualche cosa anch'io. Vedere la Concordia così è indescrivibilmente triste. Ciao Concordia spero che tornerai a far parte della flotta Costa

luciano Italy | Rispondi

15/01/2012 22:50:00 #

Luciano o Aniceto per gli amici di Costa

luciano Italy | Rispondi

16/01/2012 16:56:32 #

Complimenti! Lavoro nel web marketing e ho trovato molto professionale e serio lo stile con cui avete utilizzato il vostro blog aziendale per comunicare l'incidente. Ne ho parlato qua: www.enricoporro.it/.../

Complimenti ancora.

enrico Italy | Rispondi

16/01/2012 17:31:42 #

Grazie Enrico.

Federica - "C" Team Italy | Rispondi

16/01/2012 18:23:13 #

siamo una famiglia di croceristi che ringrazia la COSTA CROCIERE per le sue bellissime esperienze di vacanza insieme, e esprime la sua solidarieta alla societa COSTA CROCIERE, ai suoi COMANDANTI, e a TUTTI I DIPENDENTI presenti sulle navi COSTA ,che personalmente riteniamo SPLENDIDE PERSONE,SUPER PROFESIONALI e rinnoviamo la promessa di rivederci presto quest'anno per le vacanze estive su una delle vostre splendide navi

ionela sorina chitarici Italy | Rispondi

16/01/2012 20:40:33 #

salve,esprimo il mio pù sincero cordoglio a tutti i famigliari delle vittime.sono immensamente addolorata!!le prime notti non ho dormito,immagino chi ha ancora parenti dispersi.capisco che non può sembrare il momento ma avevo prenotato 2 crociere con la concordia per questa estate.che accade ora?x favore,datemi risposta !grazie

MARIA Italy | Rispondi

16/01/2012 21:05:39 #

non ho mai fatto una crociera in vita mia...

davide di ruolo Italy | Rispondi

16/01/2012 21:07:40 #

salve ragazzi io dovevo partire il 7 maggio con costa concordia in viaggio di nozze..ora che succede?? e il mio primo viaggio con costa ps.sono comunque vicino alle persone che hanno ubito questo terribile dramma.

luca Italy | Rispondi

16/01/2012 21:13:13 #

io dovevo partire il 7 maggio con costa concordia in viaggio di nozze..in questi casi cosa succede e il mio primo viaggio e non so cosa farà costa in questi casi..ps.sono comunque vicino alle persone che hanno subito questo terribile dramma.

luca Italy | Rispondi

17/01/2012 10:48:35 #

Buongiorno Luca,
per informazioni puoi fare riferimento al numero 848.50.50.50.

Federica - "C" Team Italy | Rispondi

17/01/2012 12:28:28 #

siamo un gruppo di sedici persone, dovevamo partire in crociera per i Caraibi il g. 08/12/2011 ma per problemi di inadempienza economica dell'agenzia viaggi la vacanza è stata annullata; eravamo entusiasti di poter partecipare ad un viaggio del genere con una compagnia così prestigiosa, anche se personalmente avevo avuto modo di constatare queste qualità in una precedente crociera. Sono profondamente addolorato per quanto accaduto qualche giorno fa, ha dell’incredibile, non riesco a credere che, se è vero quel che è vero, un errore umano possa aver causato un disastro di queste dimensioni. Esprimiamo un sincero cordoglio a tutti i familiari delle vittime, piena solidarietà a tutto il personale Costa Crociere perché la vs professionalità non è in discussione. Volevo infine esprime al Presidente Pier Luigi Foschi e al Direttore Gianni Onorato di aver apprezzato il loro modo di comunicare ai media quanto accaduto, lo avete fatto in modo sincero e professionale, tenete duro è sicuramente un brutto momento ma bisogna rialzarsi e cercare di superare questa brutta esperienza, sicuramente ne trarremo tutti una notevole quantità d’insegnamento.
Sicuramente parteciperò in futuro ad una vacanza Costa Crociere, forse appena ci rimborseranno le spese della vac. non goduta !!!!!!!!!
In bocca al lupo a tutti  

maurizio Italy | Rispondi

17/01/2012 14:45:35 #

Scusate la franchezza, ma io riesco solo a pensare a chi ha perso la vita e a chi ha perso una persona cara! non riesco neppure a pensare a colpevoli o responsabili, ma solo al dolore di chi rimane! tutto il resto non conta!!

Luigina

luigina Italy | Rispondi

17/01/2012 18:28:06 #

Un pensiero affettuoso va a tutte  le persone che purtroppo hanno subito questa tragedia.
Nell'ultima crociera che ho fatto mio figlio aveva 6 mesi..
Sostenevo allora che la nave fosse il mezzo piu' comodo e sicuro per il mio bimbo..
Bene, nonostante tutto ,lo penso ancora...
Torneremo al più presto a farci coccolare ...

Maria Italy | Rispondi

17/01/2012 18:51:33 #

Quale CostaClub Pearl ricordo con grande emozione la bellissima vacanza sulla Concordia del 30/12/08. Manifesto i miei sentimenti di cordoglio e dolore per la gravissima perdita di vite umane e la vicinanza alla azienda ed al personale per il triste destino della Concordia. Mi piacerebbe essere una delle prime passeggere sulla prossima nave in varo, convinta della alta professionalità Costa, bandiera del made in Italy nel mondo

patticuccu Italy | Rispondi

18/01/2012 12:05:20 #

Sono Italiano e anzitutto Genovese,spero che questo schiaffone non sia la causa di conseguenze ancor più gravi, un abbraccio intenso alle famiglie delle vittime, all'ecquipaggio, e a Costa Crocere, sono convinto che l'ospitalità Italiana e la gigantesca professionalità Costa, sia più che sufficiente a fare Ripartire velocemente,L'industria croceristica Italiana di cui Costa è stata,è,e sarà sempre il nostro fiore all'occhiello, Forza Ragazzi!!!

Francesco Italy | Rispondi

18/01/2012 13:18:59 #

Dopo aver ascoltato le telefonate del "tale Schettino", (non mi viene prorio di definirlo "Signor" figuriamoci "Comandante" !!) auspico che la Direzione di una della più grandi flotte da crociera di questo mondo faccia uso di nuovi metodi di valutazione e assunzione dei propri Ufficiali Comandanti e faccia una severa revisione delle caratteristiche caratteriali e formative degli altri Ufficiali in servizio !! Vorrei ricordare che anche il secondo Ufficiale era in scialuppa con il Comandante durante l' evacuazione e ciò non è tollerabile !! Vivo in Italia da alcuni anni e amo questo paese. Sono un Tenente Colonnello in congedo ed ho prestato servizio presso uno degli eserciti più forti al mondo sopravvivendo a due guerre e mai, dico mai, mi era capitato di essere così in imbarazzo nell' ascolto di parole così patetiche da parte di un Ufficiale di Marina. Questo bellissimo paese, in cui ho le mie origini e dove morirò, può produrre di molto meglio in termini di risorse umane. ne sono certo. Buon Lavoro Direzione e Responsabili della Costa Crociere !!

Nathaniel Italy | Rispondi

18/01/2012 14:15:02 #

Innanzitutto mi unisco al cordoglio alle famiglie delle vittime, poi volevo dire che io finora ho fatto 3 crociere costa tra cui una nel 2007 proprio con la concordia ed ora vedere quelle immagini mi fa uno strano effetto. Comunque posso assicurare che in tutte e 3 le crociere che ho fatto mi sono trovata benissimo, sembrava veramente un sogno e sicuramente ne farò ancora e consiglierò di farle.

annamaria Italy | Rispondi

Aggiungi commento




  Country flag
biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading







InEvidenza

Tag

Commenti recenti

Comment RSS

Archivio

Le foto del "C" Blog

Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  
4 famosi ristoranti firmano
i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  
Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  
Grandi città del Baltico
  • Berlino - Eastside
  • Berlino - Eastside
  • Berlino - Eastside
  • Berlino - Eastside
  • Berlino - Eastside
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Olocausto
  • Berlino - Olocausto
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo
  • San Pietroburgo
  • San Pietroburgo
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Tallin
  • Tallin
  • Tallin
  • Tallin
  • Tallin
  • Tallin
  
Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  •   
    Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa