C blog un luogo dove raccontare e raccontarsi

Rubrica "Destinazioni Top" - n. 19 - scopriamo Singapore.

by Fiora - "C" Team 27. novembre 2009 09:30

Chi è già stato in crociera in Oriente ci dà le sue impressioni su questa città?
Io non l’ho ancora visitata, e stento ad immaginarla. Mi dicono che è una “città dai mille volti”.

Quartieri esotici, fasti coloniali, antichi templi, grattacieli, centri commerciali: che anima ha Singapore? Di un leone, sicuramente, come narra l’antica leggenda.

Questa città-stato si sviluppa su un'isola principale circondata da una cinquantina di isole minori e ha quasi quattro milioni di abitati.
A soli 137 km dall'equatore, è in posizione strategica sulle rotte tra l'oriente e l'occidente ed ha conosciuto uno sviluppo economico senza pari: commercio, attività petrolifera, finanza, alta tecnologia e biotecnologia, turismo, elettronica. Ricca economicamente ma anche dal punto di vista storico e artistico.

Cenni di storia
Prima piccolo centro commerciale del potente impero Srivijaya di Sumatra, poi verso la metà del XIII secolo stato vassallo dell'impero Majapahit di Giava, nel XV e XVI secolo  parte del sultanato di Johor.
La storia più recente della città è legata alla figura di Sir Stamford Raffles, ufficiale della Compagnia delle Indie Orientali, che nel 1819 istituì a Singapore un insediamento britannico.
Diventata porto franco, da quel momento la città crebbe ad un ritmo velocissimo tanto che dai 150 abitanti del 1819 passò a 10.000 in soli cinque anni.
Nel 1832 divenne il centro governativo dei possedimenti coloniali britannici. Invasa nel 1941 dai Giapponesi, che rimasero fino al settembre 1945, Singapore si unì alla Federazione della Malesia nel 1963 e divenne Repubblica indipendente dal 1965.

Adesso si può andare in crociera in Oriente tutto l'anno, con tanti differenti, interessanti itinerari. Ho anche guardato le escursioni: ce ne sono parecchie per Singapore, a seconda delle crociere.

Per esempio, ho visto ne "Le terre del sorriso" con Costa Classica, del 12 dicembre, questo tour che sceglierei: “Panorama di Singapore”, 7 ore.

Ve lo riporto perché l'ho trovato molto attrattivo (l’ho tagliato un po’, perché la descrizione è lunga e dettagliata): 
“Il nostro tour comincerà con la visita al Giardino delle Orchidee, all’interno del giardino botanico, esempio dei lussureggianti parchi di quest' isola tropicale. La sezione dedicata alle orchidee presenta 20.000 esemplari.
Continueremo con un panorama dei quartieri etnici di Singapore, cominciando da Little India, quartiere modesto fatto di negozietti colorati appiccicati l'uno all'altro; Arab Street, quartiere musulmano e centro dell'industria tessile di Singapore, specializzato in batik indonesiani, sete, sarong e camicie varie; quindi Chinatown, il centro culturale di Singapore che, con i suoi templi, con i suoi terrazzi decorati e la caotica moltitudine di bancarelle, negozi e vari esercizi commerciali offre ancora scorci di quella che era la vita nei tempi passati.
Continueremo il nostro tour dirigendoci al distretto coloniale dove prenderemo la barca che ci porterà da Clarke Quay a Merlion Park. Nuovamente sul pullman, il nostro itinerario prosegue alla volta della "Gran Signora di Singapore"; così è infatti soprannominato il Raffles Hotel dove nella Tiffin Room ci attende un buffet.

Dopo pranzo il tour proseguirà con un giro panoramico verso Mount Faber composto di giardini artificiali e belvedere, le cui terrazze offrono una bella vista sul porto, Sentosa e le isole verso sud.
Successivamente andremo all’isola di Sentosa dove si visiterà il Museo delle Immagini di Singapore. Nel "Pioneers of Singapore Museum" è presentata la storia di Singapore dal quattordicesimo al ventesimo secolo con l'aiuto di figure ad altezza naturale.
Verrete poi condotti a risalire la torre di osservazione più alta dell’Asia - 131 metri sul livello del mare - la Sky Tower. Da qui potrete godere di una vista panoramica su Singapore e l’isola meridionale.
Termineremo la nostra visita  prendendo il “Sentosa Express” un trenino che unisce l’isola alla terraferma. Scenderemo a Vivo City che è il più grande centro commerciale situato vicino al terminal crociere.”

Eh, sì, bisogna proprio andare a vedere Singapore! Cosa dite? chi ha già avuto la fortuna di aver già visto questi luoghi in crociera? o chi pensa di andarci quest'anno? 

Commenti (14) -

27/11/2009 19:25:39 #

Ho visitato Singapore durante la crociera "Le terre del Sorriso" nel febbraio 2007 a bordo di Costa Marina con il Comandante Mario Moretta.

Due settimane per visitare paesi dal fascino particolare: il sud dell'Indonesia, Komodo, due giorni a Bali, Malacca, Kuala Lumpur ed infine Singapore.

Clima caldo - durante il giorno anche 38° - umido ma quasi sempre con il cielo blu; un paio di rovesci tropicali: li' quando piove, piove veramente, si allagano le strade, la campagna, ecc..

Essendo l'ultimo giorno, prima di rientrare in Italia, gia' che sbarcavamo abbiamo optato per un'escursione full day e rientro diretto in aeroporto verso le nove di sera.

Al mattino, scesi dalla nave, ci siamo diretti a prendere una cabinovia panoramica che dal porto raggiunge il Monte Faber; durante il tragitto si puo' vedere tutto il porto turistico e commerciale: ma quanto e' grande quel porto: migliaia di containers spostati dalle gru verso le navi e viceversa.
Questa e' una zona di giardini artificiali, passeggiate e belvedere dove la gente del luogo, nei giorni di riposo, si reca per fare picnic e divertirsi.
A Sentosa visita del Museo dove si puo' ammirare il patrimonio culturale di Singapore e sono riprodotte scene della vita quotidiana di un tempo, gli usi e costumi.

Tour attraverso i vari quartieri: Arab Street, Chinatown con i suoi mercati ed infine la strada delle boutique, Orchard road.

Pranzo suntuoso, buffet inimmaginabile presso il Raffles Hotel - ancora oggi tra i dieci hotel piu' belli del mondo - ( come al Burj al Arab non si entra se non si ha una prenotazione)!!
L'hotel occupa un intero isolato con tanto di centro commerciale e boutique monomarca Raffles, giardini e bar stile inglese; merita una visita anche solo per un tea pomeridiano.

Il pomeriggio prosegue con un giro in barca per vedere lo skyline di Singapore, i grattacieli e palazzi in stile british; un bel giro lungo i canali.

La nostra ultima tappa e' stata la visita del Giardino di orchidee all'interno del Giardino Botanico di Singapore che meriterebbe un paio di giorni solo quello!!

Decine di specie di orchidee di ogni colore: uno spettacolo per gli occhi!!

Questo e' il mio ricordo di Singapore, citta' ordinata e pulita: pensate che allora era vietata la vendita del chewingum se non in farmacia per ragioni terapeutiche; la gente si recava in Indonesia per acquistarlo.

Ultima tappa: aeroporto di Singapore, chilometri di ogni tipo di negozi specialmente quelli di apparecchi elettronici.
Il prossimo gennaio tornero' a Singapore con un'altra crociera che tocchera' Hong Kong, Manila, Brunei, e Vietnam!!

donatella



donatella Italy | Rispondi

27/11/2009 19:30:58 #

Grazie Donatella!

E dunque tu ritorni in Oriente! Tranquilla, che concludo le partenze delle navi entro lunedì 30! E quindi potrai dire anche della tua partenza!

fiora - blogger costa crociere | Rispondi

27/11/2009 19:46:25 #

Grazie Donatella, che fortuna che ci sei già stata e che ci tornerai, deve essere qualcosa di particolare visitare paesi così lontani e culture così diverse dalle nostre che io ammiro, soprattutto per il rispetto che hanno per gli altri e per l'ambiente.
Ricordo di aver visto in un servizio che in Cina dopo un concerto erano gli stessi spettatori a portare via bottiglie e cartacce varie. e dal tuo racconto  si capisce che anche in Indonesia è lo stesso, da queste culture mi piacerebbe che si prendesse esempio anche quì in Italia dove si vedono lattine, carte ecc. a terra con lì vicino il secchio della spazzatura.

Quando torni mi raccomando un bel racconto perchè prima o poi i miei, ma spero anch'io ci andremo a visitarli. L'itinerario che fai è proprio quello che piace a me, ed è difficile scegliere la tappa più bella.

Paola

the giungla's family Italy | Rispondi

27/11/2009 20:27:34 #

Bisogna riconoscere, blogger, che Donatella ha davvero una ricchissima esperienza di crociere Costa alle spalle!

Grazie per i tuoi costanti racconti!

filippo77 Italy | Rispondi

28/11/2009 08:14:40 #

....Buongiorno,

...quanto sono interessanti i tuoi racconti cara Donatella!!!!.......Posso farti una domanda...? Su quale nave è stata la  tua prima crociera?..... e l'itinerario più emozionante?

Un abbraccio

Anna Maria  

anna maria Italy | Rispondi

28/11/2009 10:11:52 #

Grazie a Voi che avete apprezzato il mio reportage.

Anna Maria, la mia prima crociera e' stata ai Caraibi come pure la seconda e la quarta; la terza Brasile e Argentina : sono una lucertola, amo il caldo!!
La piu' emozionante forse la prima perche' era una novita' e poi svegliarsi, come prima mattina, a St Barth, non e' male!!

Ma per me l'emozione di ogni crociera e' essere ogni giorno in posti diversi, da scoprire o da rivedere.
Buona giornata!

donatella

donatella Italy | Rispondi

28/11/2009 23:07:06 #

Carissimi,

anch'io sono stata a  Singapore!

Anch'io l'ho raggiunta con una nave COSTA, era il Maggio 2006 e ci sono arrivata con  ALLEGRA,  con la "Crociera d'Oriente" da Savona ad Hong Kong.
La temperatura era alta, ma non eccessivamente ed era caldo secco.

Al porto la prima cosa che mi ha colpita è stato lo scenario:  la funivia che passava proprio sopra la nave  e la figura  del  LEONE, simbolo della città,  sullo sfondo.
Allo sbarco, altra cosa strabiliante è stato il terminal,  grandioso, atto ad ospitare contemporaneamente numerose navi da crociera. Abbiamo percorso un lungo tunnel  di vetro e ci siamo trovati al terminal enorme che ospita un supermercato alimentari  ed uno di elettronica e svariati chioschi di souvenir.

Fra quanto mi ha colpito di più è stata la visita al  National Orchid Garden.  Questo giardino botanico ospita la più grande collezione al mondo di orchidee, le piante coltivate sono 60.000,  di svariati colori, fogge e grandezze, in uno scenario naturale.
Abbiamo fatto delle bellissime fotografie e guardandole mi si apre il cuore!

Abbiamo passeggiato per il centro, fra simbolici grattacieli e la costruzione a forma di cupola del teatro Victoria e la statua del Merlion, il leggendario simbolo di Singapore.

La città è attraversata dal fiume omonimo e su un argine, nei pressi del centro città,   vi si trova  la statua di Sir Thomas Stamford Raffles, fondatore di Singapore nel 1819,  ove sbarcò la prima volta, fra vecchie e basse casupole circondate dai grattacieli.

Ho osservato che la contraddizione è  che ai balconi dei lussuosi grattacieli vi sono delle aste su cui è steso il bucato multicolare ad asciugare.

All'imbocco della strada per Chinatown vi è un bellissimo tempio, coperto da statuette rupestri multicolori.

Chinatown ha un'architettura antica sofistica e pare un ritorno nel passato, negozi di medicina cinese, agupuntori, calligrafi, sarti che ti fanno l'abito in giornata col tessuto da te scelto.

Infine il saluto alla città dal monte Faber da dove ho visto tutta la baia con la nostra nave!

Questa è stata una grande crociera!  Una crociera che ha contribuito ad arricchirmi sotto il piano culturale e dal punto di vista di esperienze che ho reputato pienamente positive.

Ho già ringraziato a suo tempo  COSTA CROCIERE   per queste emozioni provate, uniche, incancellabili,  ma nuovamente mi pare giusto  e doveroso  ribadire i miei concetti  e ringraziare ancora!

Ve la consiglio vivamente una crociera in oriente, ritornerete felici ed appagati e quello che vedrete supererà quanto prevedete di vedere!

                                                     Piera

costamania Italy | Rispondi

02/12/2009 14:56:52 #

Cara  Donatella,

anche tu hai una crociera che di aspetta fantastica!
Manila, Brunei non li ho visitati,   ma il  Vietnam... indescrivibile... sensazioni uniche....
Non ti dico che bella la navigazione in andata e ritorno dalla vecchia Saigon.
E poi farsi portare sul risciò nel centro della città... tutti insieme in gruppo... ti parrà di vivere un momento surreale!                      Smile
Ti consiglio anche di prolungare il tuo soggiorno di un paio di giorni ad Hong Kong, ne vale veramente la pena.  Allora io soggiornai allo Shangrila, sulla baia, prenotato con COSTA.
Ciao!                               Piera

costamania Italy | Rispondi

02/12/2009 16:39:48 #

Piera,

ti ringrazio tantissimo dei suggerimenti; questa volta, purtroppo, non riesco a fermarmi prolungando il soggiorno a Hong Kong: torno il 31 gennaio e l'1 febbraio devo essere assolutamente in ufficio!!
Sara' per la prossima volta, ciao

donatella

donatella Italy | Rispondi

02/12/2009 23:19:41 #

Bene Donatella,

per Hong Kong  preparati per un altro tour de force quale quello di Singapore,  ma ne varrà la pena e non ti stancherai perchè sarai appagata!
Buonanotte!                  Piera

costamania Italy | Rispondi

03/12/2009 09:31:45 #

Grazie Piera del racconto, in effetti l'oriente è molto affascinante perchè è una cultura molto diversa dalla nostra ma dove si possono vedere cose come dici tu strabilianti, e si può imparare guardando un'altro modo di vivere.
Spero tanto di provare questa crociera.

Paola

the giungla's family Italy | Rispondi

03/12/2009 11:19:22 #

Costamania,
ho letto tutto d'un fiato il tuo racconto sull'Oriente e ne sono rimasta affascinata.
Penso sia veramente un'esperienza indimenticabile e particolare.
Mi piacerebbe tanto fare anche questa crociera, ma il problema è, che sostanzialmente mi piacciono tutte..... (ma tutto non si può fare), però il lato ottimista del mio carattere mi dice MAI DIRE MAI !
Grazie della tua attiva partecipazione.
Annette

annette Italy | Rispondi

03/12/2009 11:34:57 #


Annette,

si' un racconto  ricco di emozioni... si capisce subito che Costamania-Piera ha lasciato un pò del suo cuore in quei posti lontani...

Dai,  prima o poi  potremo andarci  anche noi!!!!  Smile

tina71 Italy | Rispondi

03/12/2009 15:35:06 #

Paola, Annette, Tina71,

L'Oriente è rimasto nel cuore  non solo a  me...!                         .-)

Donatella sta dinuovo per  tornarci!                   Wink          
Quale dimostrazione migliore?
Ogni parte del mondo ha delle caratteristiche particolari che sono sempre da vedere,  ma senz'altro l'Oriente  emana  un fascino  coinvolgente!                      Smile
                                             Piera
Non titubate!!!

costamania Italy | Rispondi

Aggiungi commento




  Country flag
biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading







InEvidenza

Commenti recenti

Comment RSS

Archivio

Le foto del "C" Blog

Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  • Costa Favolosa
  
4 famosi ristoranti firmano
i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  • 4 famosi ristoranti firmano i Menù delle Feste
  
Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  • Nella terra dei ghiacci
  
Grandi città del Baltico
  • Berlino - Eastside
  • Berlino - Eastside
  • Berlino - Eastside
  • Berlino - Eastside
  • Berlino - Eastside
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Veduta città
  • Berlino - Olocausto
  • Berlino - Olocausto
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Ermitage
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo - Peterhof
  • San Pietroburgo
  • San Pietroburgo
  • San Pietroburgo
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Stoccolma
  • Tallin
  • Tallin
  • Tallin
  • Tallin
  • Tallin
  • Tallin
  
Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  • Inaugurazione Palazzo Costa
  •   
    Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa
    • Inaugurazione Costa Deliziosa